Italienische Weisheiten 1


A ben far, non mai tarde.

A brigante brigante e mezzo.

A buon cavalier non manca lancia.

A buon cavallo non manca sella.

A buon cavallo non occorre dir trotta.

A buon intenditor poche parole.

A buon intenditor, poche parole.

A buona fame, non v? cattivo pane.

A cader va chi troppo alto sale.

A caldo autunno segue lungo inverno.

A can chi lecca cenere, non gli fidar farina.

A cane scottato l'acqua fredda par calda.

A cane vecchio non dargli cuccia.

A cani magri, mosche ingorde.

A carne di lupo, dente / zanne di cane.

A carnevale ogni scherzo vale, ma che sia uno scherzo che sa di sale.

A casa sua ognuno re.

A cattivo cane, corto legame.

A cattivo lavoratore, ogni zappa d dolore.

A caval che corre, non abbisognano speroni.

A caval donato non si guarda in bocca.

A caval nuovo cavaliere vecchio.

A cavalier novizio, cavallo senza vizio.

A cavallo d'altri non si dice zoppo.

A cavallo di fuoco, uomo di paglia, a uomo di paglia, cavallo di fuoco.

A cavallo giovane, cavalier vecchio.

A cavallo magro vanno le mosche.

A cavallo veloce una frustrata sola, ad uomo intelligente non pi d?una parola.

A Cesare quel ch? di Cesare, a Dio quel ch? di Dio.

A chi basta la pratica, non ocorre grammatica.

A chi batte forte, si apron le porte.

A chi consiglia non duole il capo.

A chi Dio vuol bene, manda delle pene.

A chi Dio vuole aiutare, niente gli pu nuocere.

A chi duole il dente, se lo cavi.

A chi affamato, ogni cibo grato.

A chi rico di sorriso e cortesia s?apre la porta per ogni via.

A chi fa male mai mancano scuse.

A chi fortuna tocca, volan salsicce in bocca.

A chi fortuna zufola, ha un bel ballare.

A chi ha abbastanza, non manca nulla.

A chi ha fame buon ogni pane.

A chi ha fortuna, il bue gli fa un vitello.

A chi ha, sar dato.

A chi il Signore non d figlioli, il diavolo d nipoti.

A chi mangia sempre polli vien voglia di polenta.

A chi non piace il vino, il Signore faccia mancar l'acqua.

A chi non pu imparare l'abbic, non si pu dare in mano la Bibbia.

A chi non vuol credere sono inutili tutte le prove.

A chi non vuol credere, poco valgono mille testimoni.

A chi non vuol far fatiche, il terreno produce ortiche.

A chi prende moglie ci vogliono due cervelli.

A chi tanto e a chi niente.

A chi ti porge un dito non prendere la mano.

A chi troppo e a chi niente.

A chi vuole fare del male non manca l'occasione.

A chi vuole, non mancano modi.

A ciascun giorno basta la sua pena.

A ciascun piace il suo.

A ciascuno sta bene il proprio abito.

A colombo pasciuto, la ciliegie amara.

A domande inutili risposte futili.

A donna di gran bellezza, dalla poca larghezza.

A duro ceppo, dura accetta.

A far del bene agli asini si prendono i calci.

A fiume torbido guadagno di pescatori.

A goccia a goccia s?incava / si scava la pietra.

A goccia a goccia si buca la roccia.

A goccia a goccia si scava la pietra.

A goccia a goccia s'incava la pietra.

A gran salita, gran discesa.

A gran salita, grand discesa.

A grandi mali estremi rimedi.

A granello a granello s?empie lo staio e si fa il monte.

A granello a granello si riempie lo staio e si fa il monte.

A grassa cucina povert vicina.

A larghe promesse pensaci.

A lavar la testa all'asino si perde il ranno e il sapone.

A lavoro compiuto puoi metterti seduto.

A legno duro, accetta tagliente.

A lume spento pari ogni bellezza.

A lunga corda tira, chi morte altrui desira.

A male estremo rimedio violento.

A mali estremi estremi rimedi.

A mali estremi, estremi rimedi.

A mangiare ed a grattare basta solo cominciare.

A molti abbrevia i giorni la cucina, ad altri il troppo amor per la cantina.

A muro basso ognuno ci si appoggia.

A nave malconcia, ogni vento contrario.

A nemico che fugge ponti d'oro.

A nemico che fugge, f un ponte d?oro.

A nemico che fugge, ponti d?oro.

A nessun santo permesso incensarsi da s stesso.

A nessuno piovono le lasagne in bocca.

A ogni uccello suo nido bello.

A padre avaro , figliuol prodigo.

A padre avaro figliuol prodigo.

A padre guadagnatore, figlio spenditore.

A pagare e a morire c' sempre tempo.

A paragone del molto che ignoriamo, meno di niente quanto noi sappiamo.

A parole lorde, orecchie sorde.

A pazzo relatore, savio ascoltatore.

A pensar male ci s'indovina.

A pensar male, s'indovina sempre.

A pensar troppo non si fa nulla.

A porta aperta, anche il giusto vi pecca.

A qualsivoglia dolore, rimedio la pazienza.

A quattrino su quattrino si fa il fiorino.

A questo mondo bisogna essere incudine o martello.

A rubar poco si va in galera, a rubar tanto si fa carriera.

A rubare a un ladro non peccato.

A san Lorenzo il dente la noce gi sente.

A san Martino (11 novembre), apri la botte e assaggia il vino.

A San Martino ogni mosto vino.

A san Mattia la neve va via.

A scherzar con la fiamma, ci si scotta.

A sentire una campana sola si giudica male.

A tal fortezza, tal trincea.

A tal signore, tale onore.

A torto si lagna del mare chi due volte ci vuole tornare.

A torto si lagna del mare, chi due volte ci vuol tornare.

A tutto c? remedio fuorch alla morte.

A tutto c' rimedio fuorch alla morte.

A usanza nuova non correre.

A voler che il carro non cigoli, bisogna ungere bene le ruote.

A voli troppo alti e repentini sogliono i precipizi esser vicini.

Abate cupido, per un'offerta ne perde cento.

Abate rigoroso rende i frati penitenti.

Abbattuto l'albero scompare l'ombra.

Abbi fortuna e dormi.

Abbondanza genera baldanza.

Abiti stranieri, costumi stranieri; costumi stranieri, gente straniera; la gente straniera sloggia gli antichi abitanti.

Abito troppo portato e donna troppo vista vengono presto a noia.

Abitudine di natura fino alla morte dura.

Accade in un attimo ci che non accade en un anno.

Accade in un?ora, quel che non avviene il mill?anni.

Accade in un'ora quel che non avviene in cent'anni.

Accade in un'ora quel che non avviene in mill'anni.

Accasa il figlio quando vuoi, e la figlia quando puoi.

Accendere una candela ai Santi e una al diavolo.

Accendere una fiaccola per far lume al sole.

Accenna al savio e lascia fare a lui.

Accompagnati com chi meglio di te e fagli le spese.

Accostati ai buoni e sarai uno di essi.

Acqua che corre non porta veleno.

Acqua che goccia in pietra traditora, e tanto la ribatte che la fora.

Acqua che stagna, puzza.

Acqua cheta rompe i ponti.

Acqua cheta rovina i ponti.

Acqua di san Lorenzo (10 agosto) venuta per tempo; se alla Madonna viene va ancora bene; tardiva sempre buona quando arriva.

Acqua e chiacchiere non fanno frittelle.

Acqua lontana non spegne fuoco vicino.

Acqua lontana non spegne il fuoco.

Acqua passata non macina pi.

Acqua passata, non macina pi.

Acquista buona fama e mettiti a dormire

Acquista buona fama e mettiti a dormire.

Ad albero caduto tutti strappan le foglie.

Ad albero caduto, dagli! dagli!.

Ad albero vecchio ed a muro cadente, non manca mai edera.

Ad ogni primavera segue un autunno.

Ad ogni uccello il suo nido / pare bello.

Ad ognuno la sua croce.

Ad ognuno pare bello il suo.

Ad un grasso mezzogiorno spesso tien dietro una cena magra.

Affezione accieca ragione.

Agli amanti ed ai cacciatori, per un piacer mille dolori.

Agosto ci matura il grano e il mosto.

Agosto: moglie mia non ti conosco.

Ai bugiardi e agli spacconi non creduto.

Ai cani e cavalli magri vanno addosso le mosche.

Ai macelli van pi bovi che vitelli.

Ai pazzi ed ai fanciulli, non si deve prometter nulla.

Ai pazzi si d sempre ragione.

Ai pi tristi porci vanno le migliori pere.

Ai ricchi non mancano parenti.

Ai santi vecchi non gli si d incenso.

Ai voli troppo alti e repentini sogliono i precipizi esser vicini.

Aiutati che Dio t?aiuta.

Aiutati che Dio t'aiuta.

Aiutati che il ciel t'aiuta.

Aiutati che io ti aiuto.

Al baciarsi presto tien dietro il coricarsi.

Al bisogno si conosce l?amico.

Al bisogno si conosce l'amico.

Al bugiardo non si crede la verit.

Al buio la villana bella quanto la dama.

Al buio tutte le gatte sono bigie.

Al buio tutti i gatti sono bigi.

Al buio, le donne sono tutte uguali.

Al buon cavallo non occorrono sproni.

Al cazzo non si comanda.

Al confessor, medico e avvocato, non tenere il ver celato.

Al confessore, al medico e all'avvocato non si tiene il ver celato.

Al confessore, al medico ed all?avvocato, non puoi tenere il ver? celato.

Al contadin non far sapere quanto buono il formaggio con le pere.

Al cuor che canta la pace non manca.

Al cuore non si comanda.

Al destino non si comanda.

Al fratello piace pi veder la sorella ricca, che farla tale.

Al gatto che lecca lo spiedo non affidar arrosto.

Al genio non si danno le ali, ma le si tagliano.

Al lavoratore trascurato, i sorci mangiano il seminato.

Al levar le tende si conosce il guadagno.

Al lume di candela ogni rustica par? bella.

Al lume di candela ogni straccio sembra tela.

Al male bisogna rimediare da principio.

Al medico, al confessore e all'avvocato, bisogna dire ogni peccato.

Al morto non si deve far torto.

Al nascer la spina porta la punta in cima.

Al piccolino giusta il testino.

Al povero manca il pane, al ricco l'appetito.

Al povero mancano molte cose, all?avaro tutte.

Al primo colpo non cade l'albero.

Al primo colpo non cade un albero.

Al suono si riconosce la pignata.

Al Taborre ognuno accorre; il Calvario solitario.

Al tempo e al culo non si comanda.

Al tempo non si comanda.

Al villano, la zappa in mano.

Al villano, se gli porgi il dito, ei prende la mano.

Al villano, se gli porgi il dito, si prende la mano.

Albero spesso trapiantato, mai di frutti caricato.

All?amico ed al parente, meglio assai prestare niente.

All?assente e al morto non si deve far torto.

All?avaro manca tanto quel che ha, quanto quel che non ha.

All?impossibile niuno tenuto.

All?opera si conosce il maestro.

All?orsa paion belli i suoi orsacchini.

All?ultimo del salmo si canta la gloria.

All?ultimo tocca il peggio.

All?uomo elemosiniero Iddio tesoriero.

Alla barba dei pazzi il barbiere impara a radere.

Alla fame presto ridotto chi s'imbarca senza biscotto.

Alla fine anche le pernici allo spiedo vengono a noia.

Alla fine loda la vita e alla sera il giorno.

Alla fine loda la vita e alla sera loda il giorno.

Alla guerra si va pieno di denari e si torna pieni di vizi e di pidocchi.

Alla pancia chi risuona ogni cibo cosa buona.

Alla parola detta non puoi dire "aspeta".

All'A tien dietro il B nel nostro abbic.

Alle barbe dei pazzi, il barbiere impara a radere.

Alle lacrime di un erede, () ben matto chi ci crede.

Alle volte si crede di trovare il sole d'agosto e si trova la luna di marzo.

All'eco spetta l'ultima parola.

All'orsa paion belli i suoi orsacchiotti.

All'uccello ingordo crepa il gozzo.

All'ultimo si contano le pecore.

All'umilt felicit, all'orgoglio calamit.

Altra cosa il dire, altra (cosa ) il fare.

Altri tempi, altri costumi.

Altro dire, altro fare.

Altro promettere, altro mantenere.

Alzati presto al mattino se vuoi gabbare il tuo vicino.

Ama a chi ti ama e risponde a chi ti chiama.

Ama il brutto, bello lo troverai.

Amare e non essere amato tempo perso.

Ambasciator non porta pena.

Ambasciatore che tarda notizia buona che porta.

Ambasciatore non porta pena.

Amicizia che cessa, non fu mai vera.

Amicizia riconciliata una piaga mal saldata.

Amico beneficato, nemico dichiarato.

Amico certo si conosce nell?incerto.

Amico d?ognuno, amico di nessuno.

Amico di buon tempo mutasi col vento.

Amico di sventura garanzia che dura.

Amico di tutti e di nessuno, tutt?uno.

Amico di ventura molto briga e poco dura.

Amico di ventura, molto briga e poco dura.

Amico riconciliato, nemico doppio.

Ammogliarsi un piacere che costa caro.

Amor che nasce di malattia, quando si guarisce passa via.

Amor com amor si paga.

Amor di nostra vita ultimo inganno.

Amor il vero prezzo con cui si compra amore.

Amor fa molto, il denaro (fa) tutto.

Amor non si compra n si vende, ma in premio d?amor, amor si rende.

Amor nuovo va e viene, amor vecchio si mantiene.

Amor regge il suo regno senza spada.

Amor reggre il suo imperio senza spada.

Amor solo d?amor si pasce.

Amor tutti fa uguali.

Amor vecchio non fa ruggine.

Amor, dispetto, rabbia e gelosia, sul cuore della donna han signoria.

Amore con amor si paga.

Amore di fratello, amore di coltello.

Amore di parentato, amore interessato.

Amore di villeggiatura poco vale e poco dura.

Amore il vero prezzo con che si compra amore.

Amore e signoria non soffran? compagnia.

Amore una cosa che aguzza ogni ingegno.

Amore non bello, se non litigherello.

Amore non senza amaro.

Amore non si compra n si vende.

Amore nuovo va e viene, amore / ed el vecchio si mantiene.

Amore onorato, n vergogna n peccato.

Amore scaccia amore.

Amore, tosse e fumo non si possono nascondere.

Anche fra le spine nascono le rose.

Anche i fanciulli diventano uomini.

Anche i muri hanno orecchie.

Anche il pazzo dice talvolta parole da savio.

Anche il pi verde diventa fieno.

Anche il sole ha le sue macchie.

Anche la legna storta d fuoco diritto.

Anche la legna storta d il fuoco diritto.

Anche la mosca ha la sua collera.

Anche la rana morderebbe se avesse denti.

Anche la regina Margherita mangia il pollo con le dita.

Anche l'abate fu prima frate.

Anche l'ambizione una fame.

Anche le bestie le ha fatte il Signore.

Anche le colombe hanno il fiele.

Anche le pulci hanno la tosse.

Anche le uova della gallina nera sono bianche; ma staremo a vedere se anche i suoi pulcini sono bianchi.

Anche un giogo dorato pesa.

Andar bestia, e tornar bestia, dice il moro.

Andar per lana e tornarsene tosi.

Andar presto a dormire e alzarsi presto chiude la porta a molte malattie.

Anno nevoso anno fruttuoso.

Anno nuovo vita nuova.

Appetito non vuol salsa.

Approfitta degli errori degli altri, piuttosto che censurarli.

Aprile dolce dormire.

Aprile e maggio sono la chiave di tutto l'anno.

Aprile ogni goccia un barile.

Aprile piovoso, maggio ventoso, anno fruttuoso.

Ara nel mare e nella rena semina, chi crede alle parole della femmina.

Arcobaleno porta il sereno.

Aria rossa o piscia o soffia.

Arrivato sulla cima, non scordar dov?eri prima.

Asciutto il piede e calda la testa, e nel resto vivi da bestia.

Ascoltare, vedere, tacere, altrimenti la vita diventa amara.

Asino che ha fame mangia d?ogni strame.

Asino che ha fame mangia d'ogni strame.

Aspetta cavallo mio che l?erba cresca.

Assai ben balla a chi fortuna suona.

Assai bene balla a chi fortuna suona.

Assai domanda chi ben serve e tace.

Assai domanda chi si lamenta.

Assai rumore e poca lana.

Assai sa, chi tacer sa.

Assalto francese e ritirata spagnola.

Asso unto, carrozza silenziosa.

Attacca l'asino dove vuole il padrone e, se si rompe il collo, suo danno.

Audace si, ma cautamente audace.

Avanti la morte non lice chiamar alcun felice.

Aver sentito dire mezzo bugia.

Avuta la grazia, gabbato il santo.

Avuta la grazia, gabbato lo santo.

Bacco, tabacco e Venere riducon l'uomo in cenere.

Bacco, Tabacco e Venere riducono l'uomo in cenere.

Bada di chi ti fidi.

Ballaremo secondo che voi suonerete.

Bandiera rotta onor .

Bandiera vecchia onor di capitano.

Basta d'un pazzo per casa.

Basta un matto per casa.

Basta un padre a governar cento figliuogli, e cento figliuoli non bastano a governare un padre.

Batti il ferro finch .

Batti il ferro mentre caldo.

Batti il ferro quando caldo.

Beghe d'amor, nuovo ardor.

Bei gatti e grossi letamai mostrano il buon agricoltore.

Bella cosa presto rapita.

Bella femmina che ride vuol dire borsa che piange.

Bella in vista, dentro trista.

Bella ostessa, brutti conti.

Bella ostessa, conti traditori.

Bella vigna poca uva.

Belle o brutte, si sposan tutte.

Belle parole e cattivi fatti ingannano savi e matti.

Belleza come un fiore che nasce e presto muore.

Belleza senza bont casa senza porta, nave senza vento, fonte senza acqua.

Belleza senza bont come vino svanito.

Bellezza di corpo non eredit.

Bellezza e follia vanno spesso in compagnia.

Bello in fasce brutto in piazza.

Bell'ostessa, conto caro.

Belt e follia vanno spesso in compagnia.

Ben perduto conosciuto.

Ben sa la botte di qual vino piena.

Ben servire procura amici, dire il vero fa nemici.

Ben si caccia il diavolo, ma Satana ritorna.

Ben si fida chi diffida.

Bene educato, non ment mai.

Bene per male carit, male per bene crudelt.

Bene perduto conosciuto.

Benedetto quel male che viene solo.

Beni di fortuna passano come la luna.

Beni uguali, sangue uguale e anni uguali fanno i migliori matrimonii.

Berretto in mano non fece mai danno.

Beva la feccia chi ha bevuto il vino.

Bevi il vino e lascia andar l'acqua al mulino.

Bisogna accomodarsi ai tempi.

Bisogna battere il ferro quando caldo.

Bisogna dar tempo al tempo.

Bisogna dire pane al pane e vino al vino.

Bisogna far buon viso a cattivo gioco.

Bisogna fare di necessit virt.

Bisogna fare i passi secondo le gambe.

Bisogna fare il pane con la farina che si ha.

Bisogna fare la festa quando cade, e prendere il tempo come viene.

Bisogna fare la festa quando il santo.

Bisogna fare la veste / tagliare secondo il panno.

Bisogna macinare quando piove.

Bisogna mangiare per vivere e non vivere per mangiare.

Bisogna pigliare il mondo come viene.

Bisogna prendere gli avvenimenti quando Dio li manda.

Bisogna prima masticare il fiele, se poi gustar si vuole il dolce miele.

Bisogna risparmiare per l'avvenire.

Bisogna rispettare l'albero per la sua ombra.

Bisogna rompere la noce se si vuol mangiare il nocciolo.

Bisogna stendersi quanto il lenzuolo lungo.

Bisogna sudare per acquistare.

Bisogna vivere e lasciar vivere.

Bisogona rispettare il cane per il padrone.

Bocca che tace mal si pu aiutare.

Bocca che tace nessuno l'aiuta.

Bocca chiusa e occhi aperti.

Bocca chiusa ed occhio aperto non fecero mai male a nessuno.

Bocca ubriaca scopre il fondo del cuore.

Botte buona fa buon vino.

Brutta cosa il povero superbo e il ricco avaro.

Brutta di viso ha sotto il paradiso.

Brutto in fasce bello in piazza.

Buca il marmo fin d'acqua una goccia.

Bue fiacco stampa pi forte il pi in terra.

Bue fiacco stampa pi forte il piede in terra.

Bue sciolto lecca per tutto.

Bue vecchio, solco diritto.

Buon avvocato cattivo vicino.

Buon fuoco e buon vino, scaldano il mio camino.

Buon mercato sfonda la borsa.

Buon pagatore, dell'altrui borsa signore.

Buon principio fa buon fine.

Buon sangue non mente.

Buon tempo e mal tempo non dura tutto il tempo.

Buon vento, acqua nella vela.

Buon vino e bravura, poco dura.

Buon vino fa buon sangue.

Buon vino, cattiva testa e favola lunga.

Buon vino, favola lunga.

Buona fama presto perduta.

Buona greppia, buona bestia.

Buona guardia giova a molte cose.

Buona la forza, migliore l'ingegno.

Buona mercanzia trova presto recapito.

Buone parole e pere marce non rompono la testa a nessuno.

Buone ragioni male intese sono perle a porci stese.

Burlando si dice il vero.

Buttar sardelle per prendere lucci.

Cader de Scilla in Cariddi.

Cader della padella nelle brace.

Cader non pu, chi ha la virt per guida.

Calamit scopre amist.

Calcio di cavallo non fece mai male a puledro.

Cambiano i suonatori ma la musica sempre quella.

Cambiare e migliorare sono due cose; molto si cambia nel mondo, ma poco si migliora.

Cambio non furto.

Campa cavallo che l'erba cresce.

Campa, cavallo mio, che l'erba cresce.

Can che abbaia non morde.

Cane affamato non teme bastone.

Cane che abbaia non morde.

Cane e gatta tre ne porta e tre ne allatta.

Cane non mangia cane.

Cane ringhioso e non forzoso, guai alla sua pelle!

Cane ringhioso e non forzoso, guai alla sua pelle.

Cane vecchio non abbaia indarno / invano.

Cane vecchio non s'avvezza pi a giuochi.

Canta che ti passa.

Capelli lunghi e cervello corto.

Capelli lunghi, cervello corto.

Carne giovane, pesce vecchio.

Carta canta e villan dorme.

Casa fatta e vigna posta, non si sa quello che costa.

Casa mia, casa mia, bench piccola tu sia, tu mi sembri una badia.

Casa mia, casa mia, bench piccola tua si, tu mi sembi una badia.

Casa mia, casa mia, per piccina che tu sia, tu mi sembri una badia.

Casa mia, casa mia, pur piccina che tu sia mi sembri una badia.

Casa propria non c' oro che la paghi.

Casa rubata, porte chiuse.

Castiga il buono e si emender; castiga il cattivo e peggiorer.

Cattiva erba non muore mai.

Cattive lingue tagliano pi che spade.

Cattivo quel vento che a nessuno prospero.

Cattivo quell'uccello che sporca il suo nido.

Caval che corre, non ha bisogno di sprone.

Caval che suda, uomo che giura, e donna piangente, non gli creder' niente.

Cavallo da vettura, poco costa e poco dura.

Cavallo vecchio, tardi muta ambiatura.

Cavalo vecchio non muta pi andatura.

Cavar la bruciata col zampino del gatto.

Cavar le castagne dal fuoco colla zampa del gatto.

Cavolo riscaldato non fu mai buono.

Cavolo riscaldato, frate sfratato e serva ritornata non furon mai buoni.

Cena lunga, vita corta.

Cento teste, cento cappelli.

operone >>>

DEUTSCH
001 002 003 004 005 006 007 008 009 010 011 012 013 014 015 016 017 018 019 020 021 022 023 024 025 026 027 028 029 030 031 032 033 034 035 036 037 038 039 040 041 042 043 044 045 046 047 048 049 050 051 052 053 054 055 056 057 058 059 060 061 062 063 064 065 066 067 068 069 070 071 072 073 074 075 076 077 078 079 080 081 082 083 084 085 086 087 088 089 090 091 092 093 094 095 096 097 098 099 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599
ENGLISCH
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
FRANZÖSISCH
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49
ITALIENISCH
1 2 3 4
LATEINISCH
1 2 3 4
PORTUGIESISCH
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
SPANISCH
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10