Die Bibel

alphabetisch - q -


  • që ata i bënë luftë Beraut, mbret i Sodomës, Birshës, mbret i Gomorës, Shinabit, mbret i Admahut, Shemeberit, mbret i Ceboimit dhe mbretit të Belës (që është Coari). al Zanafilla 14, 2
  • që nuk do të merrja asgjë nga ajo që të përket, as edhe një fije apo një lidhëse këpucësh, me qëllim që ti të mos thuash: "Unë e pasurova Abramin". al Zanafilla 14, 23
  • që të më japë shpellën e Makpelahut, që i përket dhe që ndodhet në skajin e arës së tij; por që të më japë në pronësi me çmimin e tij të plotë si vend varrimi midis jush". al Zanafilla 23, 9
  • Qëndro në këtë vend dhe unë do të jem me ty dhe do të të bekoj, sepse kam për të të dhënë ty dhe pasardhësve të tu tërë këto vende dhe do ta mbaj betimin që i kam bërë Abrahamit, babait tënd, al Zanafilla 26, 3
  • Qoftë i bekuar Shumë i Larti Perëndi, që të ka dhënë në dorë armiqtë e tu!". Dhe Abrami i dha një të dhjetën e çdo gjëje. al Zanafilla 14, 20
  • Qu'il te donne la bénédiction d'Abraham, à toi et à ta postérité avec toi, afin que tu possèdes le pays où tu habites comme étranger, et qu'il a donné à Abraham! fr Genèse 28, 4
  • Qu'ils rassemblent tous les produits de ces bonnes années qui vont venir; qu'ils fassent, sous l'autorité de Pharaon, des amas de blé, des approvisionnements dans les villes, et qu'ils en aient la garde. fr Genèse 41, 35
  • qua esuriente clamavit populus ad Pharaonem alimenta petens quibus ille respondit ite ad Ioseph et quicquid vobis dixerit facite la genesis 41, 55
  • qua post conceptum edente filium la genesis 30, 10
  • quae ambae offenderant animum Isaac et Rebeccae la genesis 26, 35
  • quae concepit et peperit filium dicens abstulit Deus obprobrium meum la genesis 30, 23
  • quae concepit et peperit filium vocavitque nomen eius Her la genesis 38, 3
  • quae conceptum genuit filium vocavitque nomen eius Ruben dicens vidit Dominus humilitatem meam nunc amabit me vir meus la genesis 29, 32
  • quae cum adduxissent dedit eis alimenta pro equis et ovibus et bubus et asinis sustentavitque eos illo anno pro commutatione pecorum la genesis 47, 17
  • quae cum educeretur ad poenam misit ad socerum suum dicens de viro cuius haec sunt concepi cognosce cuius sit anulus et armilla et baculus la genesis 38, 25
  • quae cum non invenisset ubi requiesceret pes eius reversa est ad eum in arcam aquae enim erant super universam terram extenditque manum et adprehensam intulit in arcam la genesis 8, 9
  • quae depositis viduitatis vestibus adsumpsit theristrum et mutato habitu sedit in bivio itineris quod ducit Thamnam eo quod crevisset Sela et non eum accepisset maritum la genesis 38, 14
  • quae devoratis et consumptis prioribus la genesis 41, 20
  • quae festina deposuit hydriam de umero et dixit mihi et tu bibe et camelis tuis potum tribuam bibi et adaquavit camelos la genesis 24, 46
  • quae peperit ei Zamram et Iexan et Madan et Madian et Iesboch et Sue la genesis 25, 2
  • quae postquam gesta sunt temptavit Deus Abraham et dixit ad eum Abraham ille respondit adsum la genesis 22, 1
  • quae priorum pulchritudinem devorarunt narravi coniectoribus somnium et nemo est qui edisserat la genesis 41, 24
  • quae respondit bibe domine mi celeriterque deposuit hydriam super ulnam suam et dedit ei potum la genesis 24, 18
  • quae respondit filia Bathuelis sum filii Melchae quem peperit Nahor la genesis 24, 24
  • quae risit occulte dicens postquam consenui et dominus meus vetulus est voluptati operam dabo la genesis 18, 12
  • quaenam sunt inquit istae turmae quas obvias habui respondit ut invenirem gratiam coram domino meo la genesis 33, 8
  • quam cum agnovisset pater ait tunica filii mei est fera pessima comedit eum bestia devoravit Ioseph la genesis 37, 33
  • quam cum vidisset Iacob et sciret consobrinam suam ovesque Laban avunculi sui amovit lapidem quo puteus claudebatur la genesis 29, 10
  • quam cum vidisset Iudas suspicatus est esse meretricem operuerat enim vultum suum ne cognosceretur la genesis 38, 15
  • quam cum vidisset Sychem filius Emor Evei princeps terrae illius adamavit et rapuit et dormivit cum illa vi opprimens virginem la genesis 34, 2
  • quam diligens Iacob ait serviam tibi pro Rahel filia tua minore septem annis la genesis 29, 18
  • quam ob causam dixisti esse sororem tuam ut tollerem eam mihi in uxorem nunc igitur ecce coniux tua accipe eam et vade la genesis 12, 19
  • quam ob causam non comedunt filii Israhel nervum qui emarcuit in femore Iacob usque in praesentem diem eo quod tetigerit nervum femoris eius et obstipuerit la genesis 32, 27
  • quam ob rem dixit Iudas Thamar nurui suae esto vidua in domo patris tui donec crescat Sela filius meus timebat enim ne et ipse moreretur sicut fratres eius quae abiit et habitavit in domo patris sui la genesis 38, 11
  • quam ob rem in ipsis foribus accedentes ad dispensatorem la genesis 43, 19
  • quam ob rem relinquet homo patrem suum et matrem et adherebit uxori suae et erunt duo in carne una la genesis 2, 24
  • quam ob rem si facitis misericordiam et veritatem cum domino meo indicate mihi sin autem aliud placet et hoc dicite ut vadam ad dextram sive ad sinistram la genesis 24, 49
  • Quand elle eut achevé de lui donner à boire, elle dit: Je puiserai aussi pour tes chameaux, jusqu'à ce qu'ils aient assez bu. fr Genèse 24, 19
  • Quand elle fut au moment d'accoucher, voici, il y avait deux jumeaux dans son ventre. fr Genèse 38, 27
  • Quand il disait: Les tachetés seront ton salaire, toutes les brebis faisaient des petits tachetés. Et quand il disait: Les rayés seront ton salaire, toutes les brebis faisaient des petits rayés. fr Genèse 31, 8
  • Quand ils eurent fini de manger le blé qu'ils avaient apporté d'égypte, Jacob dit à ses fils: Retournez, achetez-nous un peu de vivres. fr Genèse 43, 2
  • Quand j'aurai rassemblé des nuages au-dessus de la terre, l'arc paraîtra dans la nue; fr Genèse 9, 14
  • Quand je serai couché avec mes pères, tu me transporteras hors de l'égypte, et tu m'enterreras dans leur sépulcre. Joseph répondit: Je ferai selon ta parole. fr Genèse 47, 30
  • Quand Joseph fut arrivé à la maison, ils lui offrirent le présent qu'ils avaient apporté, et ils se prosternèrent en terre devant lui. fr Genèse 43, 26
  • Quand l'argent du pays d'égypte et du pays de Canaan fut épuisé, tous les égyptiens vinrent à Joseph, en disant: Donne-nous du pain! Pourquoi mourrions-nous en ta présence? car l'argent manque. fr Genèse 47, 15
  • Quand l'eau de l'outre fut épuisée, elle laissa l'enfant sous un des arbrisseaux, fr Genèse 21, 15
  • Quand le soleil fut couché, il y eut une obscurité profonde; et voici, ce fut une fournaise fumante, et des flammes passèrent entre les animaux partagés. fr Genèse 15, 17
  • Quand les brebis étaient chétives, il ne les plaçait point; de sorte que les chétives étaient pour Laban, et les vigoureuses pour Jacob. fr Genèse 30, 42
  • Quand les chameaux eurent fini de boire, l'homme prit un anneau d'or, du poids d'un demi-sicle, et deux bracelets, du poids de dix sicles d'or. fr Genèse 24, 22
  • Quand les égyptiens te verront, ils diront: C'est sa femme! Et ils me tueront, et te laisseront la vie. fr Genèse 12, 12
  • Quand les frères de Joseph virent que leur père était mort, ils dirent: Si Joseph nous prenait en haine, et nous rendait tout le mal que nous lui avons fait! fr Genèse 50, 15
  • Quand les jours du deuil furent passés, Joseph s'adressa aux gens de la maison de Pharaon, et leur dit: Si j'ai trouvé grâce à vos yeux, rapportez, je vous prie, à Pharaon ce que je vous dis. fr Genèse 50, 4
  • Quand tout le pays d'égypte fut aussi affamé, le peuple cria à Pharaon pour avoir du pain. Pharaon dit à tous les égyptiens: Allez vers Joseph, et faites ce qu'il vous dira. fr Genèse 41, 55
  • Quand tu as fouillé tous mes effets, qu'as-tu trouvé des effets de ta maison? Produis-le ici devant mes frères et tes frères, et qu'ils prononcent entre nous deux. fr Genèse 31, 37
  • Quand tu cultiveras le sol, il ne te donnera plus sa richesse. Tu seras errant et vagabond sur la terre. fr Genèse 4, 12
  • quand'ecco il Signore fece piovere dal cielo sopra Sòdoma e sopra Gomorra zolfo e fuoco proveniente dal Signore. it Genesi 19, 24
  • Quand'ecco salirono dal Nilo sette vacche grasse e belle di forma e si misero a pascolare tra i giunchi. it Genesi 41, 18
  • Quand'essa fu giunta al momento di partorire, ecco aveva nel grembo due gemelli. it Genesi 38, 27
  • Quando Abram ebbe novantanove anni, il Signore gli apparve e gli disse: «Io sono Dio onnipotente: cammina davanti a me e sii integro. it Genesi 17, 1
  • Quando Abram fu di ritorno, dopo la sconfitta di Chedorlaomer e dei re che erano con lui, il re di Sòdoma gli uscì incontro nella Valle di Save, cioè la Valle del re. it Genesi 14, 17
  • Quando Abram seppe che il suo parente era stato preso prigioniero, organizzò i suoi uomini esperti nelle armi, schiavi nati nella sua casa, in numero di trecentodiciotto, e si diede all'inseguimento fino a Dan. it Genesi 14, 14
  • Quando apparve l'alba, gli angeli fecero premura a Lot, dicendo: «Su, prendi tua moglie e le tue figlie che hai qui ed esci per non essere travolto nel castigo della città». it Genesi 19, 15
  • Quando arrivarono all'Aia di Atad, che è al di là del Giordano, fecero un lamento molto grande e solenne ed egli celebrò per suo padre un lutto di sette giorni. it Genesi 50, 10
  • Quando avrà otto giorni, sarà circonciso tra di voi ogni maschio di generazione in generazione, tanto quello nato in casa come quello comperato con denaro da qualunque straniero che non sia della tua stirpe. it Genesi 17, 12
  • Quando dunque eravamo ritornati dal tuo servo, mio padre, gli riferimmo le parole del mio signore. it Genesi 44, 24
  • Quando dunque il faraone vi chiamerà e vi domanderà: Qual è il vostro mestiere?, it Genesi 46, 33
  • Quando ebbero finito di consumare il grano che avevano portato dall'Egitto, il padre disse loro: «Tornate là e acquistate per noi un pò di viveri». it Genesi 43, 2
  • Quando Esaù ebbe quarant'anni, prese in moglie Giudit, figlia di Beeri l'Hittita, e Basemat, figlia di Elon l'Hittita. it Genesi 26, 34
  • Quando Esaù sentì le parole di suo padre, scoppiò in alte, amarissime grida. Egli disse a suo padre: «Benedici anche me, padre mio!». it Genesi 27, 34
  • Quando fu esaurito il denaro del paese di Egitto e del paese di Canaan, tutti gli Egiziani vennero da Giuseppe a dire: «Dacci il pane! Perché dovremmo morire sotto i tuoi occhi? Infatti non c'è più denaro». it Genesi 47, 15
  • Quando fu mattina... ecco era Lia! Allora Giacobbe disse a Làbano: «Che mi hai fatto? Non è forse per Rachele che sono stato al tuo servizio? Perché mi hai ingannato?». it Genesi 29, 25
  • Quando fu vicino il tempo della sua morte, Israele chiamò il figlio Giuseppe e gli disse: «Se ho trovato grazia ai tuoi occhi, metti la mano sotto la mia coscia e usa con me bontà e fedeltà: non seppellirmi in Egitto! it Genesi 47, 29
  • Quando fummo arrivati ad un luogo per passarvi la notte, aprimmo i sacchi ed ecco il denaro di ciascuno si trovava alla bocca del suo sacco: proprio il nostro denaro con il suo peso esatto. Allora noi l'abbiamo portato indietro it Genesi 43, 21
  • Quando Giacobbe ebbe finito di dare questo ordine ai figli, ritrasse i piedi nel letto e spirò e fu riunito ai suoi antenati. it Genesi 49, 33
  • Quando Giacobbe vide Rachele, figlia di Làbano, fratello di sua madre, insieme con il bestiame di Làbano, fratello di sua madre, Giacobbe, fattosi avanti, rotolò la pietra dalla bocca del pozzo e fece bere le pecore di Làbano, fratello di sua madre. it Genesi 29, 10
  • Quando Giuseppe arrivò a casa, gli presentarono il dono, che avevano con sé, e si prostrarono davanti a lui con la faccia a terra. it Genesi 43, 26
  • Quando Giuseppe ebbe visto Beniamino con loro, disse al suo maggiordomo: «Conduci questi uomini in casa, macella quello che occorre e prepara, perché questi uomini mangeranno con me a mezzogiorno». it Genesi 43, 16
  • Quando Giuseppe fu arrivato presso i suoi fratelli, essi lo spogliarono della sua tunica, quella tunica dalle lunghe maniche ch'egli indossava, it Genesi 37, 23
  • Quando gli Egiziani ti vedranno, penseranno: Costei è sua moglie, e mi uccideranno, mentre lasceranno te in vita. it Genesi 12, 12
  • Quando gli uomini cominciarono a moltiplicarsi sulla terra e nacquero loro figlie, it Genesi 6, 1
  • Quando i cammelli ebbero finito di bere, quell'uomo prese un pendente d'oro del peso di mezzo siclo e glielo pose alle narici e le pose sulle braccia due braccialetti del peso di dieci sicli d'oro. it Genesi 24, 22
  • Quando i figli di Giacobbe tornarono dalla campagna, sentito l'accaduto, ne furono addolorati e s'indignarono molto, perché quelli aveva commesso un'infamia in Israele, unendosi alla figlia di Giacobbe: così non si doveva fare! it Genesi 34, 7
  • Quando il padrone udì le parole di sua moglie che gli parlava: «Proprio così mi ha fatto il tuo servo!», si accese d'ira. it Genesi 39, 19
  • Quando il servo di Abramo udì le loro parole, si prostrò a terra davanti al Signore. it Genesi 24, 52
  • Quando invece le bestie erano deboli, non li metteva. Così i capi di bestiame deboli erano per Làbano e quelli robusti per Giacobbe. it Genesi 30, 42
  • Quando io mi sarò coricato con i miei padri, portami via dall'Egitto e seppelliscimi nel loro sepolcro». Rispose: «Io agirò come hai detto». it Genesi 47, 30
  • Quando Làbano seppe che era Giacobbe, il figlio di sua sorella, gli corse incontro, lo abbracciò, lo baciò e lo condusse nella sua casa. Ed egli raccontò a Làbano tutte le sue vicende. it Genesi 29, 13
  • Quando lavorerai il suolo, esso non ti darà più i suoi prodotti: ramingo e fuggiasco sarai sulla terra». it Genesi 4, 12
  • Quando Noè si fu risvegliato dall'ebbrezza, seppe quanto gli aveva fatto il figlio minore; it Genesi 9, 24
  • Quando però essi gli riferirono tutte le parole che Giuseppe aveva detto loro ed egli vide i carri che Giuseppe gli aveva mandati per trasportarlo, allora lo spirito del loro padre Giacobbe si rianimò. it Genesi 45, 27
  • Quando poi si compì per lei il tempo di partorire, ecco due gemelli erano nel suo grembo. it Genesi 25, 24
  • Quando radunerò le nubi sulla terra e apparirà l'arco sulle nubi it Genesi 9, 14
  • Quando Ruben ritornò alla cisterna, ecco Giuseppe non c'era più. Allora si stracciò le vesti, it Genesi 37, 29
  • Quando tutti i greggi si erano radunati là, i pastori rotolavano la pietra dalla bocca del pozzo e abbeveravano il bestiame; poi rimettevano la pietra al posto sulla bocca del pozzo. it Genesi 29, 3
  • quando vero serotina admissura erat et conceptus extremus non ponebat eas factaque sunt ea quae erant serotina Laban et quae primi temporis Iacob la genesis 30, 42
  • Quando, tramontato il sole, si era fatto buio fitto, ecco un forno fumante e una fiaccola ardente passarono in mezzo agli animali divisi. it Genesi 15, 17
  • Quanto a me, io do a te, più che ai tuoi fratelli, un dorso di monte, che io ho conquistato dalle mani degli Amorrei con la spada e l'arco». it Genesi 48, 22
  • Quanto a me, mentre giungevo da Paddan, Rachele, tua madre, mi morì nel paese di Canaan durante il viaggio, quando mancava un tratto di cammino per arrivare a Efrata, e l'ho sepolta là lungo la strada di Efrata, cioè Betlemme». it Genesi 48, 7
  • Quanto a te, andrai in pace presso i tuoi padri; sarai sepolto dopo una vecchiaia felice. it Genesi 15, 15
  • Quanto a te, dà loro questo comando: Fate questo: prendete con voi dal paese d'Egitto carri per i vostri bambini e le vostre donne, prendete vostro padre e venite. it Genesi 45, 19
  • <<< >>>

    bg А Б В Г Д Е Ж З И К Л М Н О П Р С Т У Ф Х Ц Ч Щ Ю Я
    а б в г д е з и к м н о п р с т х ч щ

    hb א ב ג ד ה ו ז ח ט י כ ל מ נ ע פ צ ק ר ש ת

    gr ᾿Α ᾿Ε ᾿Ι ῎Ε ῎Η ῎Ω ῏Η ῏Ο
    Α Β Γ Δ Ε Ζ Η Θ Ι Κ Λ Μ Ν Ο Π Ρ Σ Τ Υ Χ
    α γ δ ε ζ θ κ λ μ ν ο π σ τ υ χ

    eu A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

    Index
    operone