Die Bibel

alphabetisch - m -


  • Ma Abram disse al re di Sòdoma: «Alzo la mano davanti al Signore, il Dio altissimo, creatore del cielo e della terra: it Genesi 14, 22
  • Ma Abramo rimproverò Abimèlech a causa di un pozzo d'acqua, che i servi di Abimèlech avevano usurpato. it Genesi 21, 25
  • Ma anche Lot, che andava con Abram, aveva greggi e armenti e tende. it Genesi 13, 5
  • ma andrai alla casa di mio padre, alla mia famiglia, a prendere una moglie per mio figlio. it Genesi 24, 38
  • Ma appena io ho gridato e ho chiamato, ha abbandonato la veste presso di me ed è fuggito fuori». it Genesi 39, 18
  • ma che andrai al mio paese, nella mia patria, a scegliere una moglie per mio figlio Isacco». it Genesi 24, 4
  • Ma con te io stabilisco la mia alleanza. Entrerai nell'arca tu e con te i tuoi figli, tua moglie e le mogli dei tuoi figli. it Genesi 6, 18
  • Må därför min herre draga åstad före sin tjänare, så vill jag komma efter i sakta mak, i den mån boskapen, som drives framför mig, och barnen orka följa med, till dess jag kommer till min herre i Seir.» se 1 Mosebok 33, 14
  • ma del frutto dell'albero che sta in mezzo al giardino Dio ha detto: Non ne dovete mangiare e non lo dovete toccare, altrimenti morirete». it Genesi 3, 3
  • ma dell'albero della conoscenza del bene e del male non devi mangiare, perché, quando tu ne mangiassi, certamente moriresti». it Genesi 2, 17
  • må det då ske, när jag nu står här vid vattenkällan, att om en ung kvinna kommer ut för att hämta vatten och jag säger till henne: 'Låt mig få dricka litet vatten ur din kruka' se 1 Mosebok 24, 43
  • Ma diede in un grido di pianto e tutti gli Egiziani lo sentirono e la cosa fu risaputa nella casa del faraone. it Genesi 45, 2
  • Ma Dio disse ad Abramo: «Non ti dispiaccia questo, per il fanciullo e la tua schiava: ascolta la parola di Sara in quanto ti dice, ascolta la sua voce, perché attraverso Isacco da te prenderà nome una stirpe. it Genesi 21, 12
  • Ma Dio udì la voce del fanciullo e un angelo di Dio chiamò Agar dal cielo e le disse: «Che hai, Agar? Non temere, perché Dio ha udito la voce del fanciullo là dove si trova. it Genesi 21, 17
  • Ma Dio venne da Abimèlech di notte, in sogno, e gli disse: «Ecco stai per morire a causa della donna che tu hai presa; essa appartiene a suo marito». it Genesi 20, 3
  • Ma Dio venne da Làbano l'Arameo in un sogno notturno e gli disse: «Bada di non dir niente a Giacobbe, proprio nulla!». it Genesi 31, 24
  • Ma droiture répondra pour moi demain, quand tu viendras voir mon salaire; tout ce qui ne sera pas tacheté et marqueté parmi les chèvres, et noir parmi les agneaux, ce sera de ma part un vol. fr Genèse 30, 33
  • Ma è rimasto intatto il suo arco e le sue braccia si muovon veloci per le mani del Potente di Giacobbe, per il nome del Pastore, Pietra d'Israele. it Genesi 49, 24
  • Ma ecco sette spighe secche, vuote e arse dal vento d'oriente, spuntavano dopo quelle. it Genesi 41, 23
  • Ma ecco sette spighe vuote e arse dal vento d'oriente spuntavano dopo quelle. it Genesi 41, 6
  • Ma egli disse loro: «No, voi siete venuti a vedere i punti scoperti del paese!». it Genesi 42, 12
  • Ma egli insistette tanto che vennero da lui ed entrarono nella sua casa. Egli preparò per loro un banchetto, fece cuocere gli azzimi e così mangiarono. it Genesi 19, 3
  • Ma egli rifiutò e disse alla moglie del suo padrone: «Vedi, il mio signore non mi domanda conto di quanto è nella sua casa e mi ha dato in mano tutti i suoi averi. it Genesi 39, 8
  • Ma egli rispose: «Il mio figlio non verrà laggiù con voi, perché suo fratello è morto ed egli è rimasto solo. Se gli capitasse una disgrazia durante il viaggio che volete fare, voi fareste scendere con dolore la mia canizie negli inferi». it Genesi 42, 38
  • Ma egli rispose: «Lungi da me il far questo! L'uomo trovato in possesso della coppa, lui sarà mio schiavo: quanto a voi, tornate in pace da vostro padre». it Genesi 44, 17
  • Ma Er, primogenito di Giuda, si rese odioso al Signore e il Signore lo fece morire. it Genesi 38, 7
  • Ma Esaù gli corse incontro, lo abbracciò, gli si gettò al collo, lo baciò e piansero. it Genesi 33, 4
  • Må Farao göra så; må han ock förordna tillsyningsmän över landet och taga upp femtedelen av avkastningen i Egyptens land under de sju ymniga åren. se 1 Mosebok 41, 34
  • Ma furono riferite a Rebecca le parole di Esaù, suo figlio maggiore, ed essa mandò a chiamare il figlio minore Giacobbe e gli disse: «Esaù tuo fratello vuol vendicarsi di te uccidendoti. it Genesi 27, 42
  • Ma Giacobbe disse: «No, se ho trovato grazia ai tuoi occhi, accetta dalla mia mano il mio dono, perché appunto per questo io sono venuto alla tua presenza, come si viene alla presenza di Dio, e tu mi hai gradito. it Genesi 33, 10
  • Ma Giacobbe prese rami freschi di pioppo, di mandorlo e di platano, ne intagliò la corteccia a strisce bianche, mettendo a nudo il bianco dei rami. it Genesi 30, 37
  • Ma Giacobbe venne a sapere che i figli di Làbano dicevano: «Giacobbe si è preso quanto era di nostro padre e con quanto era di nostro padre si è fatta tutta questa fortuna». it Genesi 31, 1
  • Ma Giuda gli disse: «Quell'uomo ci ha dichiarato severamente: Non verrete alla mia presenza, se non avrete con voi il vostro fratello! it Genesi 43, 3
  • Ma Giuseppe disse loro: «Non temete. Sono io forse al posto di Dio? it Genesi 50, 19
  • må han giva åt dig Abrahams välsignelse, åt dig och din säd med dig, så att du får taga i besittning det land som Gud har givit åt Abraham, och där du nu bor såsom främling.» se 1 Mosebok 28, 4
  • Ma i fratelli di Giuseppe cominciarono ad aver paura, dato che il loro padre era morto, e dissero: «Chissà se Giuseppe non ci tratterà da nemici e non ci renderà tutto il male che noi gli abbiamo fatto?». it Genesi 50, 15
  • Ma i pastori di Gerar litigarono con i pastori di Isacco, dicendo: «L'acqua è nostra!». Allora egli chiamò Esech il pozzo, perché quelli avevano litigato con lui. it Genesi 26, 20
  • Ma il capo dei coppieri non si ricordò di Giuseppe e lo dimenticò. it Genesi 40, 23
  • Ma il fratello e la madre di lei dissero: «Rimanga la giovinetta con noi qualche tempo, una decina di giorni; dopo, te ne andrai». it Genesi 24, 55
  • Ma il padre ricusò e disse: «Lo so, figlio mio, lo so: anch'egli diventerà un popolo, anch'egli sarà grande, ma il suo fratello minore sarà più grande di lui e la sua discendenza diventerà una moltitudine di nazioni». it Genesi 48, 19
  • Ma il serpente disse alla donna: «Non morirete affatto! it Genesi 3, 4
  • Ma il Signore colpì il faraone e la sua casa con grandi piaghe, per il fatto di Sarai, moglie di Abram. it Genesi 12, 17
  • Ma il Signore Dio chiamò l'uomo e gli disse: «Dove sei?». it Genesi 3, 9
  • Ma il Signore disse ad Abramo: «Perché Sara ha riso dicendo: Potrò davvero partorire, mentre sono vecchia? it Genesi 18, 13
  • Ma il Signore fu con Giuseppe, gli conciliò benevolenza e gli fece trovare grazia agli occhi del comandante della prigione. it Genesi 39, 21
  • Ma il Signore gli disse: «Però chiunque ucciderà Caino subirà la vendetta sette volte!». Il Signore impose a Caino un segno, perché non lo colpisse chiunque l'avesse incontrato. it Genesi 4, 15
  • Ma il Signore scese a vedere la città e la torre che gli uomini stavano costruendo. it Genesi 11, 5
  • Ma il terzo giorno, quand'essi erano sofferenti, i due figli di Giacobbe, Simeone e Levi, i fratelli di Dina, presero ciascuno una spada, entrarono nella città con sicurezza e uccisero tutti i maschi. it Genesi 34, 25
  • Ma il tuo servo si è reso garante del giovinetto presso mio padre: Se non te lo ricondurrò, sarò colpevole verso mio padre per tutta la vita. it Genesi 44, 32
  • Ma io farò diventare una grande nazione anche il figlio della schiava, perché è tua prole». it Genesi 21, 13
  • Ma Isacco gli disse: «Avvicinati e lascia che ti palpi, figlio mio, per sapere se tu sei proprio il mio figlio Esaù o no». it Genesi 27, 21
  • Ma Israele stese la mano destra e la pose sul capo di Efraim, che pure era il più giovane, e la sua sinistra sul capo di Manasse, incrociando le braccia, benché Manasse fosse il primogenito. it Genesi 48, 14
  • Ma l'angelo del Signore lo chiamò dal cielo e gli disse: «Abramo, Abramo!». Rispose: «Eccomi!». it Genesi 22, 11
  • Ma l'uomo, signore del paese, ci ha risposto: In questo modo io saprò se voi siete sinceri: lasciate qui con me uno dei vostri fratelli, prendete il grano necessario alle vostre case e andate. it Genesi 42, 33
  • ma la colomba, non trovando dove posare la pianta del piede, tornò a lui nell'arca, perché c'era ancora l'acqua su tutta la terra. Egli stese la mano, la prese e la fece rientrare presso di sé nell'arca. it Genesi 8, 9
  • Ma la nazione che essi avranno servito, la giudicherò io: dopo, essi usciranno con grandi ricchezze. it Genesi 15, 14
  • Ma la terra era corrotta davanti a Dio e piena di violenza. it Genesi 6, 11
  • Ma la vide Sichem, figlio di Camor l'Eveo, principe di quel paese, e la rapì, si unì a lei e le fece violenza. it Genesi 34, 2
  • Ma le vacche brutte di aspetto e magre divorarono le sette vacche belle di aspetto e grasse. E il faraone si svegliò. it Genesi 41, 4
  • Ma Lia rispose: «E' forse poco che tu mi abbia portato via il marito perché voglia portar via anche le mandragore di mio figlio?». Riprese Rachele: «Ebbene, si corichi pure con te questa notte, in cambio delle mandragore di tuo figlio». it Genesi 30, 15
  • Ma Lot gli disse: «No, mio Signore! it Genesi 19, 18
  • Ma main est assez forte pour vous faire du mal; mais le Dieu de votre père m'a dit hier: Garde-toi de parler à Jacob ni en bien ni en mal! fr Genèse 31, 29
  • Må man under dessa kommande goda år samla in allt som kan tjäna till föda och hopföra säd under Faraos vård i städerna, för att tjäna till föda, och må man sedan förvara den, se 1 Mosebok 41, 35
  • Ma Noè trovò grazia agli occhi del Signore. it Genesi 6, 8
  • ma non gradì Caino e la sua offerta. Caino ne fu molto irritato e il suo volto era abbattuto. it Genesi 4, 5
  • Må nu alltså Farao utse en förståndig och vis man, som han kan sätta över Egyptens land. se 1 Mosebok 41, 33
  • Ma Onan sapeva che la prole non sarebbe stata considerata come sua; ogni volta che si univa alla moglie del fratello, disperdeva per terra, per non dare una posterità al fratello. it Genesi 38, 9
  • Ma ora non vi rattristate e non vi crucciate per avermi venduto quaggiù, perché Dio mi ha mandato qui prima di voi per conservarvi in vita. it Genesi 45, 5
  • Ma quando fu sera, egli prese la figlia Lia e la condusse da lui ed egli si unì a lei. it Genesi 29, 23
  • Ma quando vi sarà il raccolto, voi ne darete un quinto al faraone e quattro parti saranno vostre, per la semina dei campi, per il nutrimento vostro e di quelli di casa vostra e per il nutrimento dei vostri bambini». it Genesi 47, 24
  • Ma quanto a Beniamino, fratello di Giuseppe, Giacobbe non lo mandò con i fratelli perché diceva: «Non gli succeda qualche disgrazia!». it Genesi 42, 4
  • Ma quanto a colui presso il quale tu troverai i tuoi dei, non resterà in vita! Alla presenza dei nostri parenti riscontra quanto vi può essere di tuo presso di me e prendilo». Giacobbe non sapeva che li aveva rubati Rachele. it Genesi 31, 32
  • Ma quegli disse: «State in pace, non temete! Il vostro Dio e il Dio dei padri vostri vi ha messo un tesoro nei sacchi; il vostro denaro è pervenuto a me». E portò loro Simeone. it Genesi 43, 23
  • Ma quegli uomini si spaventarono, perché venivano condotti in casa di Giuseppe, e dissero: «A causa del denaro, rimesso nei nostri sacchi l'altra volta, ci si vuol condurre là: per assalirci, piombarci addosso e prenderci come schiavi con i nostri asini». it Genesi 43, 18
  • Ma quelli risposero: «Tirati via! Quest'individuo è venuto qui come straniero e vuol fare il giudice! Ora faremo a te peggio che a loro!». E spingendosi violentemente contro quell'uomo, cioè contro Lot, si avvicinarono per sfondare la porta. it Genesi 19, 9
  • Ma Ruben sentì e volle salvarlo dalle loro mani, dicendo: «Non togliamogli la vita». it Genesi 37, 21
  • Ma Sara vide che il figlio di Agar l'Egiziana, quello che essa aveva partorito ad Abramo, scherzava con il figlio Isacco. it Genesi 21, 9
  • Ma se tu non lo lasci partire, noi non ci andremo, perché quell'uomo ci ha detto: Non verrete alla mia presenza, se non avrete con voi il vostro fratello!». it Genesi 43, 5
  • Ma se voi non ci ascoltate a proposito della nostra circoncisione, allora prenderemo la nostra figlia e ce ne andremo». it Genesi 34, 17
  • Ma se, quando sarai felice, ti vorrai ricordare che io sono stato con te, fammi questo favore: parla di me al faraone e fammi uscire da questa casa. it Genesi 40, 14
  • Ma solo ad una condizione questi uomini acconsentiranno ad abitare con noi, a diventare un sol popolo: se cioè noi circoncidiamo ogni nostro maschio come loro stessi sono circoncisi. it Genesi 34, 22
  • Ma stabilirò la mia alleanza con Isacco, che Sara ti partorirà a questa data l'anno venturo». it Genesi 17, 21
  • Ma sua madre gli disse: «Ricada su di me la tua maledizione, figlio mio! Tu obbedisci soltanto e vammi a prendere i capretti». it Genesi 27, 13
  • Ma tu avevi soggiunto ai tuoi servi: Se il vostro fratello minore non verrà qui con voi, non potrete più venire alla mia presenza. it Genesi 44, 23
  • Ma un fuggiasco venne ad avvertire Abram l'Ebreo che si trovava alle Querce di Mamre l'Amorreo, fratello di Escol e fratello di Aner i quali erano alleati di Abram. it Genesi 14, 13
  • Ma, quando fu sul punto di entrare in Egitto, disse alla moglie Sarai: «Vedi, io so che tu sei donna di aspetto avvenente. it Genesi 12, 11
  • Ma, quando questi ritirò la mano, ecco uscì suo fratello. Allora essa disse: «Come ti sei aperta una breccia?» e lo si chiamò Perez. it Genesi 38, 29
  • maa tuotti vihantaa, ruohoja, jotka tekivät siementä lajiensa mukaan, ja puita, jotka lajiensa mukaan kantoivat hedelmää, jossa niiden siemen oli. Ja Jumala näki, että se oli hyvä. fi 1 Mooseksen 1, 12
  • Maalaleèl aveva sessantacinque anni quando generò Iared; it Genesi 5, 15
  • Maalaleèl dopo aver generato Iared, visse ancora ottocentrenta anni e generò figli e figlie. it Genesi 5, 16
  • Mache dir einen Kasten von Tannenholz und mache Kammern darin und verpiche ihn mit Pech inwendig und auswendig. de 1 Mose 6, 14
  • Made war against Bara king of Sodom, and against Bersa king of Gomorrha, and against Sennaab king of Adama, and against Semeber king of Seboim, and against the king of Bala, which is Segor. en (DRA) Genesis 14, 2
  • Madianei vendiderunt Ioseph in Aegypto Putiphar eunucho Pharaonis magistro militiae la genesis 37, 36
  • Maga mellé vévén az õ rokonait, hét napi járó földig ûzé õket; és eléré a Gileád hegyén. hu 1 Mózes 31, 23
  • Maga pedig elõttök megy vala, és hétszer hajtá meg magát a földig, a míg bátyjához juta. hu 1 Mózes 33, 3
  • Magdiél fejedelem, Hirám fejedelem. Ezek Edóm fejedelmei az õ lakások szerint, az õ örökségök földén. Ézsaú az Edómiták atyja. hu 1 Mózes 36, 43
  • Magdiel og Iram. Det var Edoms Stammehøvdinger efter deres Boliger i det Land, de fik i Eje. Det var Esau, Edoms Fader. dk 1 Mosebog 36, 43
  • Mahalaleel vécut, après la naissance de Jéred, huit cent trente ans; et il engendra des fils et des filles. fr Genèse 5, 16
  • Mahalaleel war fünfundsechzig Jahre und zeugte Jared de 1 Mose 5, 15
  • Mahalaleel, âgé de soixante-cinq ans, engendra Jéred. fr Genèse 5, 15
  • <<< >>>

    bg А Б В Г Д Е Ж З И К Л М Н О П Р С Т У Ф Х Ц Ч Щ Ю Я
    а б в г д е з и к м н о п р с т х ч щ

    hb א ב ג ד ה ו ז ח ט י כ ל מ נ ע פ צ ק ר ש ת

    gr ᾿Α ᾿Ε ᾿Ι ῎Ε ῎Η ῎Ω ῏Η ῏Ο
    Α Β Γ Δ Ε Ζ Η Θ Ι Κ Λ Μ Ν Ο Π Ρ Σ Τ Υ Χ
    α γ δ ε ζ θ κ λ μ ν ο π σ τ υ χ

    eu A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

    Index
    operone